I nostri plessi                                

L’Istituto Comprensivo “8 G. Falcone- R. Scauda” è nato nell’anno scolastico 2012/2013 a seguito dell’azione di dimensionamento che ha visto la fusione tra l’Istituto “Raffaele Scauda” e l’8° Circolo “ Giovanni Falcone”, eccetto il plesso “Tito Minniti” che è stato aggregato all’Istituto Comprensivo “G. B. Angioletti”.

L’Istituto, così costituito, abbraccia una vasta area, compresa tra Leopardi e la parte est di Torre del Greco, a forte addensamento urbano. Si estende su un ‘area ricca di piccoli nuclei abitativi piuttosto isolati, ma ben collegati al centro principale. Sono presenti attività di tipo commerciale ed artigianale legate ad aziende agricole, vinicole ed alla floricoltura.

Il contesto ambientale in cui il nostro Istituto è immerso, risulta eterogeneo soprattutto dal punto di vista socio-economico. Dall’analisi del territorio effettuata, si rileva, infatti, la presenza di famiglia con un livello socio-economico medio-alto (impiegati, piccoli imprenditori edili e del commercio), famiglie con un livello medio-basso (operai, braccianti agricoli, coltivatori diretti) ed una fascia di famiglie disagiate costituita da sottoccupati o disoccupati.

Nella zona è presente anche una comunità ROM ed il nostro Istituto accoglie, nei vari ordini di scuola, un considerevole numero di alunni appartenenti a tale etnia.

Appare necessario, quindi, che la scuola organizzi i suoi piani di intervento in modo tale che tutti i soggetti interessati siano sollecitati a partecipare attivamente, secondo una sinergia di azioni, alla costruzione del proprio itinerario di sviluppo, ponendo in opera tutte le loro potenzialità, per un’equità distributiva delle opportunità formative.

E’ proprio nel rispetto di tali esigenze che, in armonia con quanto stabilito dal Collegio dei docenti e dal Consiglio di Istituto, la nostra scuola ha tratto i sui principi ispiratori per riorganizzare e riprogettare il suo Piano dell’Offerta Formativa.